Ultima modifica: 2 Febbraio 2015
Istituto di Istruzione Superiore "Carlo Urbani" > Didattica > Corsi > Produzioni Industriali (settore grafico)

Produzioni Industriali (settore grafico)

SEDE DI ACILIA

Profilo

 A conclusione del percorso quinquennale, il Diplomato consegue i risultati di apprendimento descritti nei punti 2.1 e 2.3 dell’Allegato A), di seguito specificati in termini di competenze.

  • Valutare fatti ed orientare i propri comportamenti in base ad un sistema di valori coerenti con i principi della Costituzione e con le carte internazionali dei diritti umani.
  • Utilizzare il patrimonio lessicale ed espressivo della lingua italiana secondo le esigenze comunicative nei vari contesti: sociali, culturali, scientifici, economici, tecnologici.
  • Stabilire collegamenti tra le tradizioni culturali locali, nazionali ed internazionali, sia in una prospettiva interculturale sia ai fini della mobilità di studio e di lavoro.
  • Utilizzare gli strumenti culturali e metodologici per porsi con atteggiamento razionale, critico e responsabile di fronte alla realtà, ai suoi fenomeni, ai suoi problemi, anche ai fini dell’apprendimento permanente.
  • Riconoscere gli aspetti geografici, ecologici, territoriali dell’ambiente naturale ed antropico, le connessioni con le strutture demografiche, economiche, sociali, culturali e le trasformazioni intervenute nel corso del tempo.
  • Riconoscere il valore e le potenzialità dei beni artistici e ambientali, per una loro corretta fruizione e valorizzazione.
  • Utilizzare e produrre strumenti di comunicazione visiva e multimediale, anche con riferimento alle strategie espressive e agli strumenti tecnici della comunicazione in rete.
  • Padroneggiare la lingua inglese e, ove prevista, un’altra lingua comunitaria per scopi comunicativi e utilizzare i linguaggi settoriali relativi ai percorsi di studio, per interagire in diversi ambiti e contesti professionali, al livello B2 quadro comune europeo di riferimento per le lingue (QCER).
  • Riconoscere gli aspetti comunicativi, culturali e relazionali dell’espressività corporea e l’importanza che riveste la pratica dell’attività motorio-sportiva per il benessere individuale e collettivo.
  • Utilizzare il linguaggio e i metodi propri della matematica per organizzare e valutare adeguatamente informazioni qualitative e quantitative.
  • Utilizzare le strategie del pensiero razionale negli aspetti dialettici e algoritmici per affrontare situazioni problematiche, elaborando opportune soluzioni.
  • Utilizzare i concetti e i modelli delle scienze sperimentali per investigare fenomeni sociali e naturali e per interpretare dati.
  • Utilizzare le reti e gli strumenti informatici nelle attività di studio, ricerca e approfondimento disciplinare.
  • Analizzare il valore, i limiti e i rischi delle varie soluzioni tecniche per la vita sociale e culturale con particolare attenzione alla sicurezza nei luoghi di vita e di lavoro, alla tutela della persona, dell’ambiente e del territorio.
  • Utilizzare i principali concetti relativi all’economia e all’organizzazione dei processi produttivi e dei servizi.
  • Correlare la conoscenza storica generale agli sviluppi delle scienze, della tecnologie e delle tecniche negli specifici campi professionali di riferimento.
  • Applicare le metodologie e le tecniche della gestione per progetti.
  • Redigere relazioni tecniche e documentare le attività individuali e di gruppo relative a situazioni professionali.
  • Individuare e utilizzare gli strumenti di comunicazione e di team working più appropriati per intervenire nei contesti organizzativi e professionali di riferimento.

(Fonte: schema di regolamento recante norme concernenti il riordino degli istituti professionali ai sensi dell’art. 64, comma 4, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito dalla legge 6 agosto 2008, n. 133)

Produzioni Industriali

QUADRO ORARIO

biennio

biennio
5° anno
DISCIPLINE I II III IV V

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Storia, Cittadinanza e Costituzione

2

2

2

2

2

Lingua Inglese

3

3

3

3

3

Diritto ed Economia

2

2

Matematica

4

4

3

3

3

Tecnologie dell’informazione e della comunicazione

2

2

Scienze della Terra e Biologia

2

2

Scienze integrate (Fisica)

2(1*)

2(1*)

Scienze integrate (Chimica)

2(1*)

2(1*)

Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica

3

3

Tecnologie applicate ai materiali e ai processi produttivi

6

5

4

Tecniche di produzione e di organizzazione

6

5

4

Tecniche di gestione-conduzione di macchine e impianti

3

5

Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

Religione cattolica o alternative

1

1

1

1

1

Laboratori tecnologici ed articolazioni

3

3

5

4

4

Totale ore settimanali

32

32

32

32

32

* Ore di compresenza con l’Insegnante Tecnico Pratico

 




I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Navigando sul sito, si accetta l'utilizzo dei cookies da questo e dai siti esterni collegati. more information

L'accettazione dell'utilizzo dei cookies in questo sito web da all'utente la miglior esperienza di navigazione possibile. Se si continua a navigare in questo sito web cliccando "Accetto" si da il consenso a questo.

Chiudi